CONTATTI

Da qui risolveremo i tuoi dubbi sul funzionamento dell'ecommerce
Prima di chiamare ti consigliamo di consultare la nostra GUIDA ALL'ACQUISTO

Tel.0733639417 oppure chat Primissima
Dal lunedi al Venerdi

Mattinodalle 9:00 alle 12:00
Pomeriggiodalle 14:30 alle 18:00

Modulo contatti

Come invecchiare una maglietta con la carta vetrata!

gods-gift-to-women-shirt-3

Se avete una maglietta con stampe che inizia a rovinarsi, quale migliore occasione per rovinarla ancora di più? Diciamoci la verità…la maglietta con le scritte rovinate fa molto vintage e ci piace un casino!

Vediamo quindi come realizzarne una come quella dell’immagine! Avrete bisogno solamente di un po’ di carta vetrata di diversa grana, di un pallet, alcune lime (vanno bene anche quelle per le unghie) e di un po’ di acetone.

INIZIAMO! ;)

Per prima cosa appoggiate il pallet al muro in modo tale da riuscire a lavorarci stando in piedi! Successivamente prendete la carta vetrata e avvolgetela attorno al pallet fermandola con delle grappe o delle pinze. A questo punto tutto quello che dovrete fare sarà cominciare ad usurare la tshirt.

aging-tshirt-sandpaper-pallet-6

Iniziate a sfregare la maglietta sulla carta vetrata nei punti di usura più comuni, come ad esempio sulle cuciture delle spalle e del collo, sulla vita e sulle maniche, facendo attenzione a farlo in modo disomogeneo.

Una volta che avrete “invecchiato” il tessuto provvedete poi a fare la stessa cosa con la stampa; se volete fare un lavoro un po’ più di precisione vi consigliamo di utilizzare per ultimi sia la lima per le unghie che l’acetone in modo tale da poter controllare più facilmente lo sfregamento. Continuate ad usurare la t-shirt finchè non sarete soddisfatti del risultato ottenuto.

Questo tipo di lavorazione non è per nulla complicato, non richiede molto tempo ed è sicuramente un ottimo modo per dare una “nuova vita” alle vostre magliette!

fonte: www.founditemclothing.com



Leave a Reply